MISURE A SOSTEGNO CONSUMI

MISURE A SOSTEGNO CONSUMI (Legge 35/12)  (commag68)

Soggetti interessati:

Popolazione in condizione di bisogno

Iter procedurale:

Legge 35/12 avviato programma sperimentale in Comuni con oltre 250.000 abitanti per favorire diffusione della “carta acquisti” tra “fasce di popolazione in condizioni di maggiore bisogno”. Entro 6/7/2012 Ministero Lavoro emana decreto attraverso cui stabilisce:

a)       criteri di identificazione beneficiari (cittadini italiani, comunitari, extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno CE di lungo periodo) tramite Comuni;

b)       ammontare disponibilità singola “carta acquisti” in funzione di nucleo familiare;

c)       modalità con cui Comuni adottano “carta acquisto”, anche avvalendosi di sistemi di gestione delle agevolazioni su tariffe energetiche;

d)       caratteristiche del progetto personalizzato di presa in carico, volta a reinserimento lavorativo ed inclusione sociale, anche tramite subordinazione del beneficio alla compartecipazione del soggetto

e)       decorrenza e durata (Non oltre 12 mesi) di sperimentazione;

f)        flussi informativi da parte di Comuni oggetto di sperimentazione, anche in riferimento a soggetti individuati come gruppo di controllo ai fini della sperimentazione stessa.

Comuni, anche avvalendosi di banca dati SGATE (relativi a soggetti beneficiari di bonus gas ed elettrici) possono incrementare numero beneficiari della “carta acquisti” od adottare strumenti di comunicazione personalizzata in favore di cittadinanza.     

Entità aiuto:

Legge 35/12 stanziato 50.000.000 € per sperimentazione “carta acquisti”