IVA

IVA (D.P.R. 633/72) (tasse16)

Soggetti interessati:

Chiunque produce e vende beni e/o servizi, cittadini

Iter procedurale:

Art. 22 del D.P.R. 633/72 afferma che non necessaria emissione di fattura qualora “non richiesta dal cliente al momento effettuazione dell’operazione” nei seguenti casi

1)       cessioni di beni effettuate da commercianti al minuto autorizzati in locali aperti al pubblico, spacci interni, mediante apparecchi di distribuzione automatica, per corrispondenza, a domicilio, in forma ambulante. Imprenditori che acquistano beni da utilizzare nella propria attività da commercianti al minuto sono tenuti a chiedere fattura;

2)       prestazioni obbligatorie e somministrazione di alimenti e bevande effettuate da pubblici esercizi in mense aziendali o mediante apparecchi di distribuzione automatica;

3)       prestazione di trasporto persone o veicoli con bagaglio al seguito;

4)       prestazione di servizi resi da imprese in locali aperti al pubblico, in forma ambulante o in abitazione dei clienti;

5)       prestazioni di custodia ed amministrazione di titoli ed altri servizi resi da Istituti di credito o società finanziarie;

6)       attività di organizzazione di escursioni, visite nella città, giri turistici effettuati da agenzie viaggi.

Ministero Finanze può estendere esenzione fattura ad altre categorie che gestiscono servizi al pubblico        

 

 

Posted in: