ANIMAZIONE ARTIGIANI

ANIMAZIONE  ARTIGIANI (L.R. 20/03 art. 25; D.G.R. 16/11/20; DDS 20/11/20)  (art16)

Soggetti interessati:

Giunta Regionale Marche, Servizio Attività Produttive, Lavoro, Istruzione (Servizio), Comuni, Enti pubblici e privati, imprese singole ed associate (anche di nuova costituzione), Associazioni di categoria dei comparti produttivi interessati a promuovere partecipazione all’evento “L’artigianato in Fiera Live” Milano 2020

Iter procedurale:

Soggetti interessati, a seguito dell’emanazione del bando con DDS 501 del 20/11/2020, presentano, in formato PDF tramite PEC (regione.marche.servizio.attivitàproduttive@emarche.it), a Servizio entro il 25/11/2020 una sola domanda di partecipazione a “L’artigiano in fiera” (modello pubblicato su BUR 98/20) con firma digitale del legale rappresentante, riportando la denominazione, o partita IVA, o codice fiscale del richiedente e la dicitura “domanda di contributo per interventi previsti da Art. 25 di LR 20/03”. Allegare:

1)       relazione illustrativa del progetto (modello pubblicato su BUR 98/20), contenente: descrizione delle iniziative da attuare nel 2020 (garantire ad ogni azienda presentazione evoluta del suo profilo attraverso: contenuti testuali specifici verificati da professionisti; 11 foto e 2 video realizzati da studi professionali; azioni di marketing mirate alla vendita dei prodotti on line ad utenti del web); numero delle imprese partecipanti (non oltre 40); impegno ad inserimento sulla piattaforma digitale Artigianato in Fiera Live anno 2020; elenco dettagliato delle spese da sostenere o sostenute; cronoprogramma delle iniziative; data di inizio (01/01/2020) e fine del progetto;

2)       copia del documento di identità del soggetto firmatario

Servizio provvede ad istruire le domande pervenute in base ai seguenti criteri preferenziali:

a)partecipazione gratuita garantita ad oltre 30 imprese

b)progetti che prevedono caratterizzazioni aggiuntive rispetto a quelle obbligatorie riportate nel progetto

Beneficiari inviano domanda di liquidazione del contributo al Servizio entro 31/12/2020 (possibile concedere una proroga non superiore a 120 giorni), che eroga l’aiuto, entro 60 giorni dall’invio della richiesta,

Servizio si riserva di eseguire misure di controllo a campione per accertare effettiva e conforme realizzazione dei progetti approvati.

Sanzioni:

Qualora vengono apportate variazioni al progetto approvato che comportano una riduzione della spesa approvata superiore al 20%, o il progetto viene realizzato in modo non conforme a quello approvato, o non vengono rispettati i termini per la presentazione del rendiconto: revoca del contributo.

Se a seguito delle verifiche attuate dal Servizio dovessero emergere dichiarazioni mendaci: immediata decadenza del contributo

Entità aiuto:

Per anno 2020 sono stati stanziati 93.000 € per partecipare a “L’artigianato in Fiera Live” Milano 2020, che prevede erogazione di un contributo pari a 80% delle spese sostenute dal 01/01/2018 al 31/12/2020 fino ad un massimo di 15.000 €/impresa (al netto di IVA) per:

  • produzione di materiale informativo inerente iniziativa e spese di comunicazione
  • realizzazione servizio fotografico e video
  • assistenza marketing
  • consulenze esterne

Sono escluse le spese pagate in contanti

L’aiuto è concesso nell’ambito del regime “de minimis” (cioè 200.000 € massimo di aiuti percepibili dal soggetto in tale regime in 3 anni) e del “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno di economia nell’attuale emergenza COVID19”

Posted in: