OPERA MONTESSORI

OPERA MONTESSORI (L.R. 34/12; DGR 22/10/2019)  (cultur18)

Soggetti interessati:

Regione, Servizio Regionale Politiche Agroalimentari (Servizio), Istituzioni scolastiche, Fondazione Chiaravalle Montessori (Fondazione).

Iter procedurale:

Regione Marche con LR 34/12:

  1. promuove: conoscenza e divulgazione a livello regionale, nazionale, internazionale dell’opera di Maria Montessori; ricerca sul metodo pedagogico montessoriano e sua applicabilità nell’attività formativa e didattica degli asili nido, scuola di infanzia, scuola base;
  2. promuove la realizzazione di scuole ad indirizzo Montessori in tutti i gradi scolastici;
  3. concede contributi per perseguire finalità di cui sopra secondo modalità fissate con delibera di Giunta Regionale, sentita la competente Commissione Assembleare, da approvare entro 90 giorni dall’approvazione del bilancio regionale

Regione con  DGR 1256 del 22/10/2019 ha approvato uno schema di convenzione (valido fino al 30/06/2020, salvo eventuale recesso di una delle Parti, comunicato con raccomandata almeno 1 mese prima) per affidare alla Fondazione l’attività di raccordo pedagogico degli “Agrinido di qualità” della Regione Marche per l’anno scolastico 2019/2020. A tale fine la Fondazione si impegna a:

  1. indicare al Servizio i nominativi dei referenti designati, in possesso delle qualifiche professionali atte a svolgere tale attività di raccordo (qualunque variazione dei suddetti nominativi è comunicata al Servizio entro 15 giorni)
  2. rispettare la normativa inerente al contratto di lavoro vigente con tali soggetti
  3. supportare le aziende interessate alla presentazione delle domande sui bandi relativi ad “Agrinido di qualità”
  4. svolgere l’attività di raccordo pedagogico nei confronti dei titolari delle aziende impegnate in “Agrinido di qualità” nel rispetto dei criteri fissati dal Servizio al riguardo
  5. svolgere controlli sull’attività degli “Agrinido di qualità” attraverso: visite concordate con i titolari di questi; predisposizione di report sullo stato della loro attività
  6. monitorare le singole esperienze di “Agrinido di qualità” attraverso: incontri collettivi periodici con gli educatori e le imprese agricole coinvolte; elaborazione di relazioni sullo stato, caratteristiche, punti di forza  e di debolezza a livello educativo ed organizzativo-gestionale di questi
  7. predisporre la raccolta, cura e messa in rete della documentazione inerente a progetti che valorizzino “il modello educativo e gli elementi innovativi degli “Agrinido di qualità”, rendendoli luoghi aperti all’apprendimento dei bambini in un contesto naturale rurale (obiettivo è quello di creare un Centro di documentazione sugli “Agrinido di qualità Marche”)
  8. promuovere la comunicazione e la diffusione dei contenuti del progetto “Agrinido di Qualità Marche” (in particolare gli aspetti legati al format educativo)
  9. inviare al Servizio entro il 30/09/2020 una relazione sull’attività svolta nell’anno scolastico 2019/2020 in merito all’accordo sottoscritto
  10. adottare adeguate misure per la sicurezza dei dati e fornire al Servizio in ogni momento, copia degli atti inerenti al presente Accordo.

Regione Marche:

  1. fornisce alla Fondazione la documentazione idonea a svolgere l’attività di cui sopra
  2. revoca l’accordo in caso di mancato rispetto degli impegni da parte della Fondazione, fermo restando l’obbligo di questa di: “completare le attività eventualmente in corso; consegnare la documentazione in suo possesso al Servizio; informare della revoca intervenuta le aziende beneficiarie
  3. eroga il contributo concordato alla Fondazione entro il 31/12/2019

Entità aiuto:

Regione concede contributi alla Fondazione per:

  1. realizzare convegni, seminari di studio, ricerca e pubblicazioni sulla vita ed opera di Maria Montessori
  2. recuperare testi originali di Maria Montessori ed ampliare il museo e la libreria della Fondazione
  3. attivare il polo regionale per l’organizzazione di corsi di formazione ed aggiornamento degli educatori, al fine di mantenere e potenziare l’applicazione della metodologia didattica Montessori
  4. attuare iniziative a carattere didattico finalizzate a divulgare l’opera Montessori

Per l’anno 2019 stanziati 10.000 € a favore della Fondazione per l’attività di raccordo su “Agrinido di qualità” e fornitura di assistenza alla aziende agricole interessate (massimo 2500 €/azienda).

Posted in: