CLUB AMICI DELLE MARCHE

CLUB AMICI DELLE MARCHE (LR 39/97, DGR 14/11/2016)        (emigr 11)

 

Soggetti interessati:

Gruppo di cittadini (almeno 10) aventi “maggiore età, ottima condotta morale, con buona reputazione nella loro comunità”residenti all’estero interessati alle Marche, che  intendono costituire, in modo libero e senza scopo di lucro, club con modalità e forme giuridiche  tipiche del Paese di appartenenza.

Iter procedurale:

Giunta Regionale con DGR 1388 del 14/11/2016 ha definito criteri per iscrizione e gestione di Club “Amici delle Marche”, intesi quali “Associazioni all’estero aventi un legame con Marche, in termini di rapporti di gemellaggio, interessi culturali, turistici, economici o di semplice amicizia”.

Ogni Club regolamenta in modo autonomo il proprio funzionamento, pur prevedendo la nomina di un Presidente, che ne cura la rappresentanza nei confronti di Regione e di terzi.

Domanda di riconoscimento del Club (modello allegato 2 pubblicato su BUR 128/16) inviata a Dirigente Servizio Emigrazione, corredata da:

  • copia di documento di identità dei soci
  • atto di costituzione e statuto (modello Allegato 3 pubblicato su BUR 128/16).

Dirigente del Servizio, esaminata documentazione, decreta, entro 30 giorni il riconoscimento del Club, con relativa iscrizione ad Albo (riportare numero progressivo, denominazione del Club, luogo di origine) e sua pubblicazione su sito www.lemarchenelmondo.info.

Ad ogni Club iscritto, Regione consegna un marchio, contenente logo di Regione Marche e denominazione di associazione (marchio conservato da Presidente del Club).

Club “Amici delle Marche” operano in un sistema di rete, in stretta collaborazione con le strutture organizzative di Regione, anche al fine di svolgere nei Paesi di appartenenza attività di divulgazione e promozione di iniziative ed attività artistiche, economiche e culturali di Regione Marche.

A seguito della costituzione della rete, i Club potranno beneficiare dei Servizi regionali per:

  1. divulgare prodotti promozionali specifici ei Paesi di appartenenza, predisposti da Ufficio turistico regionale
  2. provvedere a promozione presso propri associati di pacchetti turistici, analoghi a quelli pubblicati su sito di Regione
  3. sviluppare rapporti di collaborazione con imprese, Associazioni turistiche e culturali, Istituti locali, ai fini della diffusione di immagine della Regione Marche in ogni suo aspetto
  4. facilitare sviluppo di relazioni tra diverse realtà economiche ed imprenditoriali marchigiane e dei Paesi di appartenenza di Club, così da incentivare scambi di carattere economico e commerciale

Posted in: