BUONI VIAGGIO

BUONI VIAGGIO (Legge 296/06, 77/20; D.M. 6/11/20)  (strada46)

Soggetti interessati:

Ministero Infrastrutture e Trasporti (MIT), Comuni capoluogo, Provincia, città metropolitane

Soggetti disabili con ridotte od impedite capacità motorie, nuclei familiari esposti agli effetti economici di COVID19

Entità aiuto:

Legge 296/06 stabilisce che soggetti disabili possono usufruire di agevolazioni fiscali o di altra natura nell’utilizzo di autoveicoli “in via esclusiva o prevalente”. In caso di trasferimento di autovettura beneficiaria di agevolazioni fiscali entro 2 anni dal suo acquisto, soggetto disabile deve versare differenza tra imposta ordinaria dovuta e quella agevolata pagata, salvo caso che “a seguito di nuove necessità dovute al proprio handicap cedono il proprio veicolo per acquistarne un altro su cui realizzare nuovi e diversi adattamenti”

MIT con D.M. 6/11/2020 individua le risorse spettanti ad ogni Comune capoluogo, Provincia, città metropolitana a valere sul Fondo dotato per anno 2020 di 35.000.000 € per la concessione a favore delle persone residenti:

–          fisicamente impedite o comunque a mobilità ridotta, con patologie accertate, anche se accompagnate,

–          appartenenti a nuclei familiari maggiormente esposti agli effetti economici derivanti da COVID19 o in stato di bisogno,

di contributo pari a 50% (sotto forma di “buoni viaggio”) delle spese sostenute (comunque non oltre 20 €/viaggio) per gli spostamenti da questi effettuati entro il 31/12/2020 a mezzo di taxi o noleggio auto con conducente. Fondo ripartito per:

–          50% in proporzione alla popolazione residente in ogni Comune interessato;

–          30% in proporzione al numero delle licenze per esercizio del servizio taxi o noleggio con conducente rilasciate in ogni Comune interessato;

–          20% in parti uguali tra i vari Comuni interessati

Risorse spettanti ai vari Comuni riportate in G.U. 300/20 (per le Marche si ha: 174.874,73 € per Ancona; 115.874,71 € per Ascoli P.; 101.352,68 € per Fermo; 110.043,64 € per Macerata; 169.548,99 € per Pesaro Urbino) e trasferite loro a seguito di richiesta inviata a MIT entro 13/12/2020, indicando conto di Tesoreria dove accreditare importo

Posted in: