Conferenza Stampa Agrinsieme Marche 27 Maggio 2015

Agrinsieme,il coordinamento che riunisce CIA, Copagri, Confagricoltura e ACIAlleanza delle cooperative italiane del settore agroalimentare, ha incontrato i prossimi candidati alla presidenza della Regione Marche. 

Al centro del confronto le richieste per rilanciare un comparto fondamentale per la nostra economia.

 

Il comparto agricolo delle Marche rappresentato da Agrinsieme, l’associazione che riunisce CIA, Copagri, Confagricoltura e ACIAlleanza delle cooperative italiane del settore agroalimentare, ha incontrato i candidati presidente alle prossime elezioni regionali sottoponendo loro tutte le richieste che arrivano dagli operatori del comparto: impegno a modificare il Psr (Piano di Sviluppo Rurale) recentemente approvato; sviluppo economico sostenibile; diversificazione di un’agricoltura al servizio della valorizzazione e tutela dell’ambiente, promozione più assidua e continua della qualità e della tipicità dei prodotti, motore della competizione nazionale ed internazionale, sviluppo delle aree interne, ovvero quelle più sottoposte agli effetti della recessione. Senza dimenticare un’altra  sollecitazione decisiva : l’abolizione dell’Imu sui terreni agricoli.  Agrinsieme Marche ha pertanto deciso di illustrare i risultati di queste conversazioni nel corso di una conferenza stampa  mercoledì 27 maggio alle ore 10.30, ad Ancona, presso la sede di Confidicoop Marche in Via Sandro Totti 13, zona Baraccola.

Il Coordinatore di Agrinsieme Marche Nevio Lavagnoli e il gruppo dirigente dell’associazione, relazioneranno sui diversi incontri organizzati con ciascuno dei candidati in questi giorni, sottolineando le questioni emerse, le criticità e le prospettive dell’agricoltura marchigiana. 

Print Friendly
Posted in: