DISPOSITIVI SICUREZZA VEICOLI (D

DISPOSITIVI SICUREZZA VEICOLI (D.Lgs. 285/92; Legge 120/10)    (strada40)

Soggetti interessati:

Chiunque circoli su strada con motoveicoli e veicoli destinati a trasporto persone aventi al massimo 8 posti a sedere, o cose aventi massa non superiore a 3,5 t.,o massa compresa tra 3,5 e 12 t., o massa superiore a 12 t.  debbono munirsi di dispositivi di sicurezza.

Iter procedurale:

Obbligo per tutti gli occupanti di veicoli della categoria LGe dotati di carrozzeria chiusa e dei veicoli delle categorie M1, N1, N2, N3 di età superiore a 3 anni di utilizzare cinture di sicurezza omologate in qualsiasi situazione di marcia.

Bambini con statura inferiore a 1,50 m. assicurati al sedile “con sistemi di ritenuta, adeguati al loro peso, di tipo omologato”.

Obbligo di assicurarsi efficienza dispositivi di ritenuta.

Esclusi da obbligo di allacciare cinture sicurezza o sistemi di ritenuta per bambini:

1)       appartenenti forze di polizia e vigili urbani in servizio di emergenza;

2)       conducenti veicoli servizio antincendio e sanitario in situazioni emergenza;

3)       conducenti veicoli per raccolta e trasporto rifiuti e veicoli ad uso speciale impiegati in attività di igiene ambientale in centri abitati, zone industriali ed artigianali;

4)       appartenenti a servizi di vigilanza privata che effettuano scorte;

5)       istruttori di guida quando esplicano funzioni di autoscuola;

6)       persone affette da patologie particolari o presentano condizioni fisiche tali da costituire “controindicazione specifica all’uso dei dispositivi di ritenuta”, attestate da certificato medico ASL (Riportare durata di validità e simbolo CE) da esibire ad agenti polizia;

7)       donne in stato di gravidanza attestato da certificato del ginecologo curante;

8)       passeggeri di veicoli destinati al trasporto di persone con oltre 8 posti a sedere, quando “autorizzati al trasporto di passeggeri in piedi ed adibiti al trasporto locale che circolano in zona urbana”;

9)       appartenenti alle Forze armate nelle situazioni di emergenza.

Su veicoli sprovvisti di sistemi di ritenuta, bambini di età inferiore a 3 anni non possono viaggiare, mentre bambini di età superiore a 3 anni possono occupare sedile posteriore solo se aventi statura superiore a 1,50 m.

Bambini di statura inferiore a 1,50 m. se viaggiano su veicoli adibiti a servizio pubblico di piazza, o noleggio con conducente possono non essere assicurati al sedile con sistema di ritenuta per bambini purché sul sedile posteriore ed accompagnati da almeno 1 passeggero di età superiore a 16 anni. Vietato trasportare bambini con seggiolino di sicurezza rivolto all’indietro su sedile anteriore protetto da airbag frontale, purché questo risulti disattivato.

Legge 120/10 introduce a titolo sperimentale nei veicoli guidati con patente di categoria C, D, E “un dispositivo elettronico protetto denominato “scatola nera” idoneo a rilevare, allo scopo di garantire sicurezza stradale, tipologia del percorso, velocità media e puntuale del veicolo, condizioni tecnico meccaniche del medesimo e condotta di guida, nonché in caso di incidente a ricostruirne la dinamica”   

Sanzioni:

Chiunque non usa cintura di sicurezza o sistemi di ritenuta: multa da 70 a 285 € (Se mancato uso riguarda minore trasportato, multa a carico conducente) + sospensione patente da 15 giorni a 2 mesi se violazione commessa più di 2 volte in 2 anni.

Chiunque altera od ostacola normale funzionamento delle cinture di sicurezza: multa da 35 a 143 €

Chiunque vende cinture di sicurezza o sistemi di ritenuta non omologati: multa da 742 a 2.970 € + sequestro dispositivi di ritenuta.

Posted in: